Erice 2016

cropped-image.pngimage

 

 

 

 

Nel 2015 noi ragazzi del C.C.R. di Castello d’Argile abbiamo iniziato il gemellaggio con il comune di Erice (Sicilia).

imageCon distanza di un anno abbiamo avuto l’opportunità di scendere in Sicilia, in occasione del ricordo della strage di Pizzolungo.
Abbiamo avuto l’opportunità di incontrare Margherita Asta e di starle affianco, dandole sostegno e  con lo scopo di ricordare sua madre Barbra e i suoi fratellini Giuseppe e Salvatore.
Era solo una bambina quando perse la madre e i fratellini e il sogno di Margherita è che i suoi fratelli possano “tornare a giocare”, che le persone passando per quella strada si fermino e ricordino, e che i bambini giochino in quel parco, così da non ricordarlo solo come luogo di paura e terrore, ma per fare vivere ancora quelle persone nei pensieri di tutti. Non c’è modo migliore che costruire un parco giochi e sono gli stessi giochi che l’anno prima noi ragazzi avevamo aperto dagli involucri assieme a Margherita.

imageimage

Tra le persone che  hanno partecipato il 2 APRILE alla commemorazione della strage di Pizzolungo, vi erano diverse scuole dei dintorni,sindaci, il giornalista Rino Giacalone, i parenti di Nino via e di altre vittime e molti iscritti a Libera.

È stata una mattinata intensa e carica di emozioni. Abbiamo avuto la possibilità di conoscere veramente tante persone e di conoscere individui che hanno vissuto sulla propria pelle i pericoli e i dolori causati dalla mafia.

È stata un’esperienza unica e che non dimenticheremo tanto in fretta, perchè le sensazioni che ci sono state trasmesse quel giorno, ci hanno fatto crescere e apprendere un mondo che poteva sembrarci qui al nord “assente”, ma non è affatto così. Dobbiamo iniziare ad aprire gli occhi e a guardare il mondo che ci circonda, perchè a volte i problemi che all’apparenza possono sembrarci lontani ci riguardano più di quanto potessimo immaginare!
Lasciare quella terra,ci abbiamo messo molto a mettere a fuoco l’idea di essere concretamente a Erice ed ora ci ritroviamo già a Castello d’Argile.

image

Avevamo ancora molte domande da formulare  e molte risposte da ottenere. Tre giorni fantastici. È stata tra le migliori esperienze di sempre e ci ha fatto riflettere sul valore della vita. Quell’immenso dono a cui molte persone innocenti  vengono sottratte e rinunciano.

Solo stando uniti potremo sconfiggere la MAFIA, perchè solo un gruppo che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile!

imageGioia e Laura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...